Le iniziative dell’Arcidiocesi in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

erostranieroIl 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di oltre 60 milioni di rifugiati in tutto il mondo. L’Ufficio Migrantes, dell’Arcidiocesi di Messina, in occasione della Giornata, ha previsto la raccolta firme a favore della Campagna nazionale “Ero straniero, l’umanità che fa bene” promossa da Radicali italiani e numerose fondazioni e associazioni, con il sostegno di Fondazione Migrantes, Caritas italiana e Comunità di Sant’Egidio. Attraverso la legge di iniziativa popolare si intende superare la Bossi-Fini e cambiare le politiche sull’immigrazione, puntando su accoglienza, inclusione e lavoro. Domani in città sono previsti due punti di raccolta, presso i locali della Curia arcivescovile, dalle ore 10 alle ore 12, e presso la Chiesa di S. Elia, dalle 18 alle 20.