Catania, buco finanziario da 14 milioni di euro all’Istituto musicale Bellini

conservatorio-belliniIl sistema, durato circa 10 anni e che prevedeva lo svuotamento delle casse del Conservatorio Vincenzo Bellini, è stato smantellato dall’indagine “The Band” condotta dalla Guardia di Finanza di Catania e che ha portato all’arresto 23 persone, tra cui l’ex responsabile dell’Ufficio ragioneria dell’Istituto Giuseppa Agata Carruba, insieme al marito ed alla figlia. I responsabili falsificavano firme e mandati di pagamento riguardanti spese obbligatorie, in modo da evitare i controlli. In realtà il denaro finiva nei conti della Carruba e di altri dipendenti del Conservatorio e di imprese che fatturavano prestazioni mai effettuate. Le accuse, a vario titolo, sono di peculato, ricettazione, riciclaggio ed associazione per delinquere.