“Irruzione” di alcuni consiglieri comunali all’avvio del C7 delle Città Metropolitane del sud

(foto letteraemme.it)

(foto letteraemme.it)

Poco dopo l’inizio dell’evento, alcuni consiglieri comunali, capitanati da Pippo Trischitta, sono entrati nel Salone delle Bandiere congratulandosi con il sindaco di Catania, Enzo Bianco, per l’accoglienza riservata ai Capi di Stato partecipanti al G7 di Taormina. Trischitta successivamente ha inveito contro il sindaco Renato Accorinti, accusandolo di aver contestato Trump soltanto per pura visibilità, urlando “vergogna!”. La situazione è tornata alla normalità dopo pochi minuti e l’incontro è proseguito, moderato da Nicola Saldutti del Corriere della Sera. Il C7 è organizzato dal Comune di Messina in collaborazione con l’Anci e Palazzo dei Leoni e vede la parteciperanno, dei sindaci o rappresentanti della sette Città Metropolitane del Mezzogiorno. Presente anche il ministro Marianna Madia.