Palermo, ucciso il boss Dainotti in un agguato di mafia

Mafia: uomo ucciso a Palermo è boss scarcerato tre anni faGiuseppe Dainotti, 67 anni, boss storico di Cosa Nostra condannato all’ergastolo ma scarcerato nel 2014, è stato ucciso a colpi di pistola, in strada mentre era in sella alla sua bicicletta. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe stato affiancato da due killer, appartenenti alla cosca mafiosa di Porta Nuova, che gli hanno sparato in testa.