Revocati i domiciliari per l’ex consigliere comunale Paolo David

L'arresto di Paolo David (foto di Enrico Di Giacomo)

L’arresto di Paolo David (foto di Enrico Di Giacomo)

I giudici hanno accolto la richiesta dell’avvocato difensore Nino Favazzo, sostituendo i domiciliari con l’obbligo di dimora a Messina. David è sotto processo per voto di scambio nell’ambito dell’operazione “Matassa”. Era stato arrestato il 12 maggio del 2016 dal blitz della Polizia e della Direzione distrettuale antimafia sugli affari dei clan di Camaro e Santa Lucia sopra Contesse, negli anni delle elezioni regionali e comunali del 2012. Dopo dieci giorni di carcere gli erano stati concessi i domiciliari.