Morte di Lorena Mangano, scarcerato il responsabile dell’incidente due giorni dopo la sentenza al processo di primo grado

lorenamanganoIl 33enne Gaetano Forestieri condannato a 11 anni di reclusione con il rito abbreviato per l’omicidio stradale della 23enne universitaria di Capo d’Orlando, è agli arresti domiciliari in una comunità. Il gip del Tribunale di Messina ha accolto le richieste degli avvocati, revocando gli arresti. Per il giudice mancano i presupposti di reiterazione del reato e Forestieri è stato scarcerato lo scorso 23 dicembre. Tuttavia, la notizia si è diffusa solo nelle ultime ore, lasciando distrutti e pieni di rabbia i famigliari della ragazza.