Ride Green, anche al Giro d’Italia si differenziano i rifiuti

giro-ride-greenSi tratta di un progetto di RCS Sport dedicato alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità: nato nel 2016 in collaborazione con E.R.I.C.A., al primo anno di attività ha permesso di raggiungere l’84% di raccolta differenziata nelle tappe italiane del Giro. Anche quest’anno in tutte le 21 tappe, e dunque anche in quella di domani a Messina, all’interno delle aree della manifestazione si organizzerà la raccolta differenziata dei rifiuti, con relativa campagna di sensibilizzazione rivolta a cittadini, addetti ai lavori e media.