Arrestati il sindaco e il vice sindaco di San Filippo del Mela

polizia-stradale
Le accuse per Pasquale Aliprandi e Giuseppe Recupero sono di induzione indebita a dare o promettere utilità. Le indagini, partite nel 2010, riguardano l’iter autorizzativo del Parco Commerciale, denominato “La città della moda, del commercio e della tecnologia”, destinato a sorgere in contrada Archi a San Filippo del Mela.
Secondo le verifiche, Aliprandi all’epoca dei fatti vice sindaco e Recupero all’epoca assessore al commercio avrebbero intascato delle tangenti da parte dell’imprenditore Giuseppe Giuffrida. I due sono adesso agli arresti domiciliari.