MessinaServizi ancora in stallo

PALAZZO ZANCAIl Consiglio Comunale non ha raggiunto il numero legale per votare gli emendamenti necessari per rendere effettivo il contratto di servizio con Messinaservizi, la società “erede” di Messinambiente che dovrà occuparsi dello smaltimento dei rifiuti cittadini. Atteso nei prossimi giorni il concordato che l’ammnistrazione comunale presenterà al giudice Giuseppe Minutoli per evitare il fallimento di Messinambiente.