Basket, la Federazione delibera l’obbligatorietà di giocare in Serie A in palasport da 5mila posti, l’Orlandina non ci sta

(foto Joe Pappalardo - orlandinabasket.it)

(foto Joe Pappalardo – orlandinabasket.it)

Il Consiglio Federale presieduto da Gianni Petrucci ha approvato all’unanimità le nuove disposizioni in materia di impianti omologabili per la massima serie di pallacanestro, a partire dai play-off della prossima stagione, che dovranno essere disputati obbligatoriamente in palasport con capienza minima di 5mila posti. Una decisione che penalizzerebbe nel prossimo futuro Capo d’Orlando, il cui impianto casalingo, il PalaFantozzi, conta 3500 posti. Annuncia battaglia il presidente della società paladina, Enzo Sindoni: “Una decisione fuori da ogni logica. Non verremo fatti fuori per un decreto”, ha dichiarato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport.