Arrestati quattro catanesi accusati di estorsione nella zona di Taormina

12 aprile 2017 Provincia
#estorsioni
#mafia
#pizzo
#taormina

carabinierimanetteL’operazione dei Carabinieri ha portato al fermo di Carmelo Porto, Emanuele Blanco, Antonio Faranda ed Enzo Ferriero, ritenuti vicini ai clan etnei Cinturino e Brunetto. Sono accusati di aver taglieggiato ed estorto numerosi esercizi commerciali della zona jonica, soprattutto autosaloni di Taormina. L’indagine è partita in seguito alla denuncia di una delle vittime, che, in seguito al suo rifiuto di pagare il pizzo, è stato picchiato.