Il Comune ricerca soggetti collaboratori per un progetto di accoglienza per lo SPRAR

sprar
Le candidature, per l’avviso di manifestazione di interesse a partecipare alla co-progettazione, organizzazione e gestione dei servizi per un centro d’accoglienza rivolto ai minori non accompagnati, dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12 del 21 aprile, all’ufficio protocollo del Dipartimento Politiche Sociali Piazza della Repubblica di Palazzo Satellite. Il progetto, che verrà realizzato con i fondi messi a disposizione dal Ministro dell’Interno, prevede accoglienza, integrazione e tutela da un minino di 10 fino ad un massimo di 60 posti per i minori.