“Vivicittà”, tra sport, solidarietà e rispetto per l’ambiente

vivicittà All’evento, che ha coinvolto 41 città sparse per l’Italia e 24 Istituti Penitenziari, hanno partecipato circa un centinaio di atleti anche a Messina. La competizione prevedeva un percorso misto ad anello di 12 km articolato tra la via Garibaldi, la via Tommaso Cannizzaro e il viale Boccetta. Gli atleti non professionisti potevano cimentarsi nella passeggiata ludico-motoria di 4 km. Una parte del ricavato dell’iniziativa verrà devoluto ai bambini siriani che fuggono dalla guerra.