Hotspot migranti a Messina e Palermo e non a Mineo

hotspotTramontata infatti l’ipotesi di crearne uno a Mineo, per cercare di alleggerire il Centro. La funzionaria del Ministero dell’Interno, Gerarda Pantalone, nel corso di una sua audizione alla Commissione parlamentare Migranti ha annunciato che i lavori all’ex caserma Gasparro sono già iniziati, mentre il secondo sarà realizzato a Palermo in un’area sequestrata alla mafia.