Cateno De Luca rinviato a giudizio per diffamazione

Cateno De Luca

Cateno De Luca

A disporlo il gip del Tribunale di Messina, Monia De Francesco. Il sindaco di Santa Teresa di Riva è accusato di aver diffamato nel 2015, con un post sulla sua pagina Facebook, i sindacalisti Clara Crocè e Carmelo Pino, rispettivamente segretaria della FP Cgil Messina e segretario provinciale della FP Cgil, nel corso della vertenza dei lavoratori che dovevano essere assorbiti all’Aro di Santa Teresa. È stato lo stesso De Luca a fare richiesta di istituire il processo, rifiutando una sanzione pecuniaria di 2mila euro. “Voglio dimostrare in dibattimento la scorrettezza della Cgil”, ha affermato.