Aborti clandestini, condannati Cocivera e Luppino

Giuseppe Cocivera (foto da Facebook)

Giuseppe Cocivera (foto da Facebook)

Pesanti le sentenze del gup Monia De Francesco, nell’ambito dell’inchiesta sfociata lo scorso anno con gli arresti dei due medici. Inflitti 6 anni e 6 mesi di reclusione all’ex consigliere comunale Giovanni Cocivera, dirigente del reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’azienda Papardo-Piemonte e 6 anni al primario di Anestesia, Giuseppe Luppino. Secondo le indagini, i due avrebbero convinto donne in stato di gravidanza ad abortire clandestinamente e in cambio di denaro nel loro studio privato, adducendo come motivazione le lunghe attese per l’intervento in ospedale.