Arrestato l’imprenditore Pasquale Siclari

guardia di finanzaL’ex proprietario del gruppo Aicon è finito in manette nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza di Milazzo. Insieme a lui arrestati due suoi stretti collaboratori, il consulente fiscale Pietro Pappalardo e la segretaria Salvatrice Gitto. Sono accusati di autoriciclaggio per aver distratto fondi dalla fallita Aicon a un’altra sua società, la Borgo Musolino srl per ristrutturare l’omonimo edificio sui Colli San Rizzo. Le Fiamme Gialle, su mandato del gip di Barcellona, hanno provveduto inoltre al sequestro preventivo di beni riconducibile a Siclari del valore di 4 milioni di euro.