Acr Messina, Stracuzzi e Oliveri cedono per intero la loro quota di maggioranza

L'ex presidente del Messina, Natale Stracuzzi (foto di Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

L’ex presidente del Messina, Natale Stracuzzi (foto di Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

Nell’attesa conferenza stampa, l’ex presidente e il suo socio, che detenevano l’88% della società, hanno annunciato la loro uscita di scena, con la cessione delle loro quote alla cordata Massone-Marcianò-Gerace. Stracuzzi non ha ribattuto direttamente alle accuse dell’amministratore delegato del club, Pietro Gugliotta, ma ha affermato che nel corso della sua gestione, nonostante avesse la maggioranza, è sempre stato succube degli altri soci, che gli imponevano quasi tutte le scelte. L’imprenditore ha inoltre affermato che chi gli subentrerà provvederà a pagare stipendi e tasse entro la scadenza del 16 febbraio, per non incorrere in penalizzazioni.