Secondo Palagiustizia, al via ufficialmente l’iter: firmato il protocollo d’intesa

firmapalagiustiziaA sottoscrivere l’accordo, con il sindaco Renato Accorinti, il sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano, il capo Dipartimento Organizzazione servizi e personale del Ministero della Giustizia, Gioacchino Natoli, e Roberto Reggi, Direttore generale dell’Agenzia del Demanio. Saranno trasferiti all’interno dell’ex ospedale militare Caserma Scagliosi sette uffici giudiziari, attualmente dislocati in vari punti della città, mentre il Dipartimento di Medicina Legale sarà trasferito all’interno degli ex magazzini Gazzi. L’operazione di razionalizzazione consentirà di ridurre le spese di locazione passiva, che solo a Messina ammontano a più di un milione di euro annui, e di ottimizzare gli spazi a disposizione degli uffici giudiziari. Per riqualificare entrambe le strutture, sono previsti interventi edilizi e investimenti per un valore di 16 milioni di euro, somma già disponibile grazie ad un finanziamento a carico dello Stato.