Sparatoria a Villaggio Aldisio, gli Sparolo tornano in libertà

pistolaGli indizi raccolti contro Domenico Sparolo e la figlia Mafalda, arrestati perché accusati di essere stati mandanti ed esecutori della sparatoria avvenuta nel luglio scorso ai danni del fruttivendolo Francesco Orefici, sembrano non essere sufficienti per confermare l’ordinanza di fermo. Il Tribunale della Libertà ha infatti accolto il ricorso dei legali della difesa, che avevano contestato gli elementi probatori.