Convenzione tra l’ufficio stampa della Città Metropolitana e alcuni Comuni della provincia: nota del coordinamento di giornalisti messinesi

provincia_palazzodeileoniIl coordinamento di giornalisti di alcune testate on line e televisive, free-lance e giornalisti di agenzie stampa di Messina si è riunito nei giorni scorsi esprimendo forte preoccupazione per l’atto deliberato lo scorso mese di giugno dal commissario della Città Metropolitana, Filippo Romano. Nello specifico, la convenzione prevede l’affidamento all’Ufficio stampa della Città Metropolitana di una serie di attività (conferenze stampa, diffusione di comunicati stampa e piani di comunicazione) che dovrebbero essere di pertinenza dell’ufficio stampa del singolo Comune.  Il coordinamento dei giornalisti ritiene un pericoloso precedente per il presente ed il futuro della categoria, l’accentramento delle attività, in modo gratuito, in capo all’Ufficio stampa della Città Metropolitana, peraltro numericamente ridotto sotto il profilo dell’organico, annunciando che si rivolgerà all’Ordine nazionale e regionale dei giornalisti a tutela della categoria.