Il Messina fa suo il derby: Reggina sconfitta 2-0

me-rcVittoria doveva essere e vittoria è stata nell’atteso derby dello Stretto: i giallorossi di Lucarelli hanno dimostrato di aver catechizzato a dovere la strigliata del mister dopo il ko di Siracusa, superando la Reggina grazie a due gol arrivati negli ultimi venti minuti di gioco. Dopo una prima fase equilibrata, in cui gli ospiti hanno sfiorato il vantaggio, il Messina ha preso decisamente le redini del gioco, sfiorando il gol in più di un’occasione, tra cui un palo colpito da Pozzebon. Nella ripresa l’Acr legittima la supremazia territoriale andando a segno con Bruno e pochi minuti dopo con Milinkovic. Successivamente è ancora Pozzebon a sfiorare il tris. Grazie a questa vittoria e alla contemporanea sconfitta della Vibonese, Rea e compagni raddoppiano il vantaggio in classifica sull’ultimo posto, adesso lontano sei punti.