Teatro di Messina, si apre lo scontro tra Comune e Regione

L'assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo

L’assessore regionale Anthony Barbagallo

La nomina dell’Assessore Anthony Barbagallo del nuovo commissario per l’Ente Teatro non è andata giù ad Accorinti che minaccia provvedimenti. La giunta regionale ha infatti deciso il commissariamento del Vittorio Emanuele nominando per quattro mesi lo stesso revisore dei conti, il rag. Salvatore Jervolino, che sta controllando le scritture contabili del Teatro. La nomina, si legge nel decreto, giunge a seguito delle dimissioni di massa registrate nel consiglio di amministrazione.

In risposta il sindaco di Messina ha immediatamente annunciato di aver dato mandato ai legali di valutare un ricorso al decreto regionale, accusando l’assessore regionale di aver rifiutato i continui confronti proposti e rivendicando le nomine di Palazzo Zanca, emanate a giugno e dicembre, utili a reintegrare legalmente i posti vacanti in consiglio.