A rischio la continuità del servizio raccolta rifiuti

messinambienteL’intero settore potrebbe subire una paralisi a partire all’1 gennaio, in caso di mancata proroga di affidamento del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti a MessinAmbiente, incarico messo in dubbio dal Dipartimento comunale. La giunta comunale deve infatti scontrarsi con i lunghi tempi per la costituzione di MessinaServzi e la possibile sentenza di fallimento per la partecipata. La situazione urgente richiede una soluzione alternativa per evitare la paralisi dell’intera situazione rifiuti.