Crollo viadotto sulla Palermo-Agrigento, indagati i vertici dell’Anas

anas-logoIl crollo del viadotto di Scorciavacche, avvenuto due anni fa, sulla Palermo-Agrigento è tornato di attualità grazie alle continue indagini della procura di Termini Imerese. Gli inquirenti infatti, hanno notificato quattro nuovi avvisi di garanzia al presidente Pietro Ciucci e ad altri tre dirigenti Anas. Per loro l’ipotesi di accusa è concorso in concussione, per l’apertura anticipata del viadotto.