Ultimo giorno a Parigi della IV Conferenza Mondiale sull’Open Government, con Messina protagonista

Alessio Caspanello (Parliament Watch Italia) durante il suo intervento

Alessio Caspanello (Parliament Watch Italia) durante il suo intervento

L’annuale evento internazionale è stato organizzato da Open Government Partnership, iniziativa lanciata nel 2011 dal Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che mira ad ottenere dai 70 Paesi membri impegni concreti in termini di promozione della trasparenza, di sostegno alla partecipazione civica, di lotta alla corruzione e di diffusione, dentro e fuori le Pubbliche Amministrazioni, di nuove tecnologie a sostegno dell’innovazione. Il ricco programma ha previsto 300 convegni, workshop collaborativi e discussioni su casi esempio di open government organizzati per favorire uno scambio di risorse digitali e di best practices in grado di avere un impatto positivo reale sulla vita dei cittadini di tutto il mondo. A partecipare anche il Comune di Messina, rappresentato a Parigi dall’assessore alle Politiche per l’innovazione e l’informatizzazione, Sergio De Cola, che, insieme all’associazione della società civile (nata a Messina e unica italiana presente), Parliament Watch Italia, ha tenuto uno dei due interventi italiani ammessi nel programma della Conferenza. Durante l’intervento, De Cola e Alessio Caspanello di Parliament Watch Italia, hanno sottolineato l’impegno della società civile messinese e dell’Amministrazione comunale per un governo locale trasparente e partecipato, sarà presentato il piano d’azione locale di Open Government, già inserito nella programmazione messinese su Pon Metro, il cui avvio è imminente.