Referendum, a Messina schiacciante prevalenza del No

masterplan-SUd-RenziA votare nelle 254 sezioni cittadine il 56,74% degli aventi diritto. I “No” sono stati il 70,54% dei voti complessivi, a fronte del 29,46% di preferenze per il “Sì”. I risultati definitivi a livello nazionale, con la vittoria dei “No”, con il 59,1%, hanno portato alle dimissioni del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che si è assunto la piena responsabilità della sconfitta del quesito che si proponeva di modificare la struttura degli strumenti costituzionali, con, novità più rilevante, la riforma del Senato, modifiche nettamente rifiutate dagli elettori.