Lavori per la S. Stefano di Camastra-Gela fermi, i sindacati chiedono il riavvio dei cantieri 

s_stefano-gela_manifestazioneSono ormai bloccati da quasi un anno i lavori per la realizzazione della “Strada dei Due Mari”, l’imponente opera pubblica che dovrebbe collegare Santo Stefano di Camastra a Gela. Le federazioni edili di Cgil, Cisl e Uil di Messina ed Enna chiedono misure immediate ed incisive per la riapertura dei cantieri. Indetta a tal proposito una manifestazione sabato, che si estenderà lungo tutta la Statale 117, con due distinte partenze da Mistretta e da Nicosia e il raduno conclusivo nell’area del cantiere Nord-Sud.