Depositava rifiuti speciali in spregio della normativa, colto in flagrante e multato dalla Polstrada

(immagine di repertorio)

(immagine di repertorio)

Si stava sbarazzando di un notevole quantitativo di mobilio per arredamenti in aree non autorizzate quando è stato intercettato dagli agenti che stavano effettuando dei controlli sul territorio. Al trasgressore della normativa vigente è stata inflitta una sanzione pari a 600 euro e l’obbligo di recuperare la spazzatura, oltre che esibire nella sede cittadina della Polstrada l’attestato del conferimento in discarica autorizzata dello stesso materiale. In corso le indagini per risalire all’eventuale committente delle operazioni illecite di conferimento.