Lipari – Si complica la vertenza Pumex

Si è chiusa la procedura di mobilità e da oggi i lavoratori sono licenziati dalla Pumex. “Un triste epilogo – questo il commento di Bernava e Barbera della Cisl – perché si è persa un’occasione per un possibile sviluppo economico alternativo delle Isole Eolie”. Il Governo regionale non ha convocatola riunione già concordata con il Ministro del Lavoro e con il Prefetto per offrire tutela e continuità occupazionale all’escavazione della pomice. Per questa ragione la Cisl si rivolge adesso all’assessore regionale al Lavoro, Santi Formica. “Sarà lui – affermano Bernava e Berbera – ad assumersi le responsabilità di quanto avverrà da oggi in avanti ai lavoratori della pomice visto che ha preferito rinunciare a strumenti di sostegno già individuati e garantiti in sede ministeriale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*