Incendio all’agriturismo “Il Rifugio del Falco”, Nino Miragliotta dimesso dal Caldarelli di Napoli

Dopo una lunga degenza è tornato a casa Nino Miragliotta, l’unico sopravvissuto dei feriti gravi, in seguito all’incendio divampato il 22 agosto all’agriturismo di Patti “Il Rifugio del Falco”, dove hanno perso la vita sei persone. Nell’ospedale campano Miragliotta è stato sottoposto a vari interventi di ricostruzione della pelle e a terapie specifiche. Dovrà tornare periodicamente al Caldarelli per le visite di controllo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*