Anche a Palazzo Zanca l’Udc scompare: nasce in consiglio comunale “Centristi per la Sicilia”

dalia_conferenzaLe conseguenze della scelta di Gianpiero D’Alia di lasciare il partito dello scudocrociato si ripercuotono anche in città. Come verificatosi prima all’Ars e poi a Milazzo, adesso anche a Palazzo Zanca i consiglieri eletti nell’Udc si staccheranno definitivamente dal partito per transitare nel nuovo gruppo Centristi per la Sicilia. Capogruppo sarà confermato Mario Rizzo, con lui i consiglieri Mariella Perrone, Franco Mondello, Libero Gioveni e Andrea Consolo.