Marcello Scurria non aderisce al Partito Democratico e lascia la politica

L’ex segretario provinciale dei Democratici di Sinistra, eletto nella costituente nazionale del PD, abbandona l’attività politica in polemica con Francantonio Genovese e Franco Rinaldi, lamentando che il nuovo partito è già stato costruito con i sistemi della vecchia politica, fatta di imposizioni dall’alto e non di scelte condivise.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*