Truffa alla Regione Siclia, assolto il sindaco di Sant’Alessio

Nessuna truffa alla Regione per il contributo di 250milioni di vecchie lire concesso all’Elihotel in seguito ai danni causati dall’alluvione del 1996. Così ha sentenziato il Tribunale di Taormina, che ha deliberato in primo grado tre assoluzioni, fra cui il primo cittadino di Sant’Alessio, Giovanni Foti, e due prescrizioni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*