Scontro totale nell’Udc: D’Alia, sospeso, minaccia le dimissioni

d'alia-2In seguito alle dichiarazioni rese a Tempostretto, in cui l’ex ministro affermava che l’Udc fosse morta, è esplosa definitivamente la polemica tra le due anime del partito: il segretario Lorenzo Cesa ha infatti sospeso D’Alia, deferendolo al collegio dei probiviri. Pronta la reazione del deputato messinese: “Confesso che è abbastanza inebriante essere sospeso dal nulla”, ha commentato sarcasticamente. “Per amicizia verso l’onorevole Cesa, mi prodigo per evitargli nuovi strappi sul fronte della legalità statutaria e gli rassegno volentieri le mie dimissioni. Se mi fornisse l’indirizzo a cui inviarle – ha concluso – gli sarei infinitamente grato”.