Attraversamento tir in città, “una bomba pronta ad esplodere”

tirE’ quanto denuncia il Gruppo Nove Aprile, preoccupato per la fragiltà dell’approdo di Tremestieri, che, in caso di chiusure per le cattive condizioni meteo, potrebbe gettare nel caos la viabilità cittadina. Secondo il comitato, che si rivolge al Prefetto, vi saranno forti rischi per la viabilità e per la cittadinanza a causa della riduzione della carreggiata tra lo svincolo Boccetta e il viadotto Ritiro, che fungendo da valvola di sfogo, si trasformerebbe in un imbuto infernale. Una possibilità di cui nessuno parla, secondo i firmatari della nota, poiché si sta avvicinando la scadenza della concessione della Rada San Francesco al Gruppo Caronte&Tourist.