Inaugurato il campo sportivo di Giampilieri Superiore, realizzato con fondi della CEI

inaugurazione_campogiampilieriUn progetto lungo sette anni, con un finanziamento della Conferenza Episcopale Italiana da 200mila euro per realizzare la struttura come uno dei simboli di rinascita della zona in seguito alla tragica alluvione del 2009. L’iter, bloccato per due anni a causa di lungaggini burocratiche, è stato seguito dalla Caritas Messina. Al taglio del nastro della struttura sportiva, ancora non completamente pronta, hanno presenziato, tra gli altri, l’amministratore apostolico della Diocesi di Messina, Benigno Luigi Papa, il sindaco Renato Accorinti, don Andrea La Regina di Caritas Italiana e il deputato regionale Filippo Panarello. Il campo sportivo sorge su un terreno di proprietà comunale, che l’amministrazione ha concesso in comodato gratuito.