In manette quattro messinesi per l’omicidio di Salvatore Nicosia a Vittoria

omicidio_vittoriaIl meccanico 39enne è stato ucciso lo scorso 12 settembre a colpi di fucile nel magazzino del proprio negozio di autoricambi nella cittadina ragusana. Dopo oltre un mese di indagini, gli inquirenti hanno chiuso il cerchio e arrestato i messinesi, Carmelo Iannello, il figlio Giacomo, rispettivamente 74 e 39 anni, Yvan Cacciola 19 anni e Giuseppe Scionti 28 anni. Movente del raid omicida la vendetta a causa di alcuni affari finiti male tra la vittima e Giacomo Iannello. A confermare la colpevolezza dei quattro le dichiarazioni del giovane Yvan Cacciola, crollato dopo ore di interrogatorio.