Palermo, sequestro da 400mila euro a un 69enne nullatenente 

tribunale-di-palermoSi tratta di Angelo Sammaritano, già noto alle forze dell’ordine, con un passato di dieci anni consecutivi in carcere tra il 2002 e il 2012. Lo scorso mese di marzo era stato nuovamente arrestato per furto aggravato e attualmente aveva come misura restrittiva l’obbligo di dimora a Palermo. Adesso il sequestro dei suoi beni (un appartamento, un esercizio commerciale e un’automobile di grossa cilindrata), disposto dalla Sezione Misure di prevenzione del Tribunale. Beni che si ritengono siano derivanti dalla sua attività illecita, poiché ufficialmente disoccupato.