Sepolti a Roccalumera 5 migranti morti lo scorso anno nel Mediterraneo

Il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi

Il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi

In seguito alla richiesta della Prefettura di dare degna sepoltura ad alcuni profughi che avevano perso la vita all’interno di un barcone il 18 aprile 2015, il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi, ha dato la disponibilità del cimitero comunale. I corpi sono stati così tumulati e sepolti dopo una funzione religiosa officiata dal padre Gaetano Murolo.