Svincoli Giostra-Annunziata, gli operai bloccano l’ingresso ai cantieri

Quindici dipendenti della Scarl, che non percepiscono stipendi da da due mesi, hanno vietato l’accesso ai cantieri, sollecitando la loro impresa e il Comune a trovare un accordo sulla perizia di variante per far così ripartire i lavori dello svincolo autostradale, fermi ormai da cinque anni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*