Il prossimo anno nascerà la nuova società unica che gestirà le autostrade e le statali siciliane

casA fissare i tempi l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio, nel corso di un incontro con i sindacati. All’interno della prossima legge di stabilità, infatti, sarà introdotta una norma per la costituzione di un soggetto unico di gestione, con le competenze al momento ripartite tra Cas ed Anas. Si preannuncia in Sicilia, dunque, una fusione tra i due enti. A essere rimodulato anche tutto il tariffario dei pedaggi.