Pazienti in dialisi spostati in strutture private, 5 arresti a Catania

guardia di finanzaL’operazione della Guardia di Finanza, denominata “Bloody money”, ha visto l’arresto di cinque persone tra medici e imprenditori del settore sanitario etneo. Secondo le indagini almeno 40 pazienti che potevano essere dializzati in strutture pubbliche sono stati “dirottati” in strutture private dietro pagamento di tangenti, per poi ottenere ingenti rimborsi dal sistema sanitario nazionale.