Scoppia a Palazzo Zanca la protesta degli ex precari comunali

protestaprecariI dipendenti, insieme ai rappresentanti sindacali della Cisl Fp, lamentano la mancata attuazione degli accordi, con la stabilizzazione da 16 a 21 ore settimanali che doveva iniziare lo scorso 1 luglio, per poi aumentare a 24 ore dal prossimo 1 gennaio. I manifestanti hanno incontrato il vicesindaco Gaetano Cacciola, che ha evidenziato loro come tutto sia nelle mani del direttore generale Antonio Le Donne, a Roma con il sindaco Accorinti per l’incontro al Viminale sulla richiesta di dilazione del piano di riequilibrio finanziario. Cacciola si è tuttavia impegnato a convocare nei prossimi giorni un incontro tra i sindacati, Le Donne e i dirigenti preposti.