Accorinti al Ministero dell’Interno con una delegazione di sindaci per chiedere un piano di riequilibrio trentennale

Il ministro dell'Interno, Alfano, in occasione dell'ultima sua visita a Messina

Il ministro dell’Interno, Alfano, in occasione dell’ultima sua visita a Messina

A far parte della delegazione, tra gli altri, anche i sindaci di Napoli, Luigi De Magistris, di Catania, Enzo Bianco e di Benevento, Clemente Mastella. Il gruppo è composto dagli amministratori delle città cosiddette in “pre-dissesto”, che chiedono al ministro Alfano una proroga ad hoc per la dilazione dei debiti previsti nei piani di riequilibrio finanziario a 30 anni invece che a 10. Una misura che potrebbe essere sostenibile per le amministrazioni, evitando così lo spettro della dichiarazione di default economico.