Boccata d’ossigeno per l’Atm: arrivano i fondi regionali

La Regione nell’ambito dei finanziamenti alle aziende trasporti locali, ha deliberato lo stanziamento dei 2,8 milioni di euro previsti per l’Atm invocatidal presidente Franco Providenti nel corso del vertice in prefettura. Nonostante questo passo avanti, permane il problema riguardante il pagamento delle tredicesime, perché mancano i circa 1,2 milioni di euro che il Comune ha dichiarato a ottobre di non voler più corrispondere all’azienda. Decisione che determina conseguenze di non facile soluzione, – precisa Claudio Conte, direttore generale dell’azienda – soprattutto se viene assunta alla fine dell’esercizio finanziario. Il dirigente ATM riferisce che Sinatra «si è impegnato a fare una nuova ricognizione per verificare se nell’assestamento di bilancio si possano reinserire queste somme, ma ha fatto capire chiaro e tondo – conclude – che non c’è più da dove attingere».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*