Condannato a tre anni di reclusione per peculato il sindaco di Santa Marina Salina

Massimo Lo Schiavo (foto di Enrico Di Giacomo)

Massimo Lo Schiavo (foto di Enrico Di Giacomo)

A emettere la sentenza il Tribunale di Barcellona: Massimo Lo Schiavo è stato riconosciuto colpevole nell’ambito della vicenda di un lascito temporaneo alle autorità istituzionali da 37mila euro di due sorelle, di cui Lo Schiavo si era fatto garante. Il denaro tuttavia non era stato restituito alla loro morte. Il primo cittadino di Santa Marina è stato inoltre interdetto per sempre dai pubblici uffici e decadrà dalla sua attuale carica. Il Comune verrà adesso retto dal suo vice, Domenico Arabia, in attesa di nuove elezioni, probabilmente la prossima primavera.