L’Acr Messina replica alle accuse dell’Università

Il presidente del Messina, Natale Stracuzzi (foto di Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

Il presidente del Messina, Natale Stracuzzi (foto di Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

Dopo la dura nota della Direzione del Centro Medico Sportivo Riabilitativo dell’Ateneo, che affermava come la società del presidente Stracuzzi si fosse rivolta a un altro staff medico senza preavviso, non rispettando il vincolo contrattuale e non pagando la prima tranche delle spettanze dovute, non si è fatta attendere la replica dell’Acr. Nell’affermare come il pagamento, secondo la società giallorossa, doveva essere effettuato a ottobre e non a settembre, si contraccusano i medici del Centro universitario di non essersi presentati alle sedute di allenamento di fine settembre e di non aver concesso i locali della propria struttura ai tecnici e agli atleti del Messina, mettendo così a rischio lo svolgimento stesso della gara contro la Paganese.