Rinviata la messa in onda della fiction su Graziella Campagna

La vita rubata, pellicola girata da Graziano Diana è il racconto della vicenda di Graziella Campagna, uccisa dalla mafia il 12 dicembre del 1985. Impiegata in una tintoria, veniva ammazzata per aver trovato in una camicia un documento che attestava la vera identità di due latitanti di mafia. La Fiction, la cui messa in onda era prevista inizialmente per il 27 novembre, è stata sospesa. Il Presidente del Tribunale di Messina attraverso il ministro Mastella ha segnalato alla Rai che la messa in onda de “La vita rubata” potrebbe rappresentare una turbativa per il processo di appello del 13 dicembre contro i killer di Cosa Nostra condannati in primo grado per l’assassinio di Graziella Campagna.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*