Alì Superiore. Tour operator ungheresi in visita

Il Comune di Alì ha ospitato una delegazione di due comuni ungheresi nell’ambito di una iniziativa diretta alla creazione di una rete tematica europea orientata al turismo. L’iniziativa è stata promossa dal Cavaan (comitato d’accoglienza delle Valli dell’Alcantara dell’Agrò e del Nisi) che avrà sede presso il Comune di Alì, dove è stato già istituito l’ufficio del tour-operator. Gli ospiti hanno giudicato il territorio di Alì Superiore come “pienamente rispondente alle esigenze di un turismo culturale e rurale, qual è, prevalentemente, quello ungherese” manifestando la chiara volontà di mettersi all’opera per indirizzare i flussi turistici dei loro paesi verso il centro collinare peloritano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*